Chi è la Oma vecchia?

Curiosità

per la festa della mamma, ma non solo!

Gedeckter Butterkuchen
08 Mag
22

Lo Zuckerkuchen o Butterkuchen (letteralmente torta di zucchero o di burro) è una torta che ci portava sempre in grandi quantità mia prozia quando veniva a trovarci da Hannover.  Si chiamava Marga ed era la sorella più piccola della Oma Vecchia. Me la ricordo coma una valchiria, molto alta e con una passione vera per il cibo e una ineguagliabile flemma, a differenza di mia nonna che era energica e piccolina.

A me lo Zuckerkuchen non piaceva moltissimo, anzi, perché lo trovavo troppo dolce e poco interessante; la Oma Vecchia non mi ha mai insegnato la ricetta, diceva che me l'avremmo fatta insieme quando sarebbe stato più caldo, perché la sua cucina era fredda e l'impasto non sarebbe lievitato. Quest'anno però mio fratello me l'ha chiesta e così sono partite le ricerche su internet e gli esperimenti. Ne ho trovate molte ricette e ho scoperto che si chiama Zuckerkuchen (torta di zucchero) quando c'è una certa % di margarina nell'impasto, altrimenti è un Butterkuchen (100% burro). Qui ne trovate una versione con della frutta al suo interno, così come piace alla mia mamma, visto che oggi è la sua festa!

5.0/5 rating 1 vote

(oulala, c'est super chic!)

Miniature al cioccolato e fleur de sel, profumate alla lavanda
19 Gen
20

Essere quella che porta il dessert per il cenone di Natale è un compito, secondo me, decisamente ingrato. Puoi fare il dolce più delizioso del mondo, ma nessuno se lo godrà, perché purtroppo il dessert arriva sempre quando le persone hanno già aperto almeno il primo bottone dei pantaloni per riuscire a respirare e hanno gli occhi a girandola, da tanto che hanno mangiato. 

Quest'anno mi sono dunque ingegnata e ho fatto una semplicissima mousse al cioccolato (dosi per 4 persone per una tavolata di 13!) e delle mini porzioncine di tarte au chocolat, lavanda e fleur de sel!

4.0/5 di voti (3 voti)

Tempo

circa 1 oretta in tutto (più i tempi di riposo in frigo)

Difficoltà

Facile, ma ci sono molti passaggi che vanno coordinati e per i quali ci vuole concentrazione.

Opaküchlein
24 Feb
19
Mio nonno faceva colazione con le torte che mia nonna preparava e io settimana prossima farò come lui... Opaküchlein serviti in formine, ricetta originale e ricetta vegana. 

 Gli Amerikaner non vengono dagli USA
04 Nov
18
Gli Amerikaner sono un dolce piuttosto tipico della Germania e non hanno nulla a che vedere con gli Americani. Il nome originale, infatti, era Ammoniakaner: il termine deriva da Ammoniumhydrogencarbonat, ovvero carbonato di ammonio (o carbonato acido di ammonio o ammoniaca da dolci) che veniva utilizzato per questi tortini poiché è un lievitante per dolci e toglie inoltre acqua dall'impasto...

La Verbena odorosa
15 Ago
18
Ho un grande vaso di verbena odorosa (Aloysia citriodora) in balcone, da molti anni ormai. È una pianta dalle molteplici virtù curative ed è una pianta, la mia, che mi sorprende ogni anno. Verso l'autunno questo arbusto si spoglia delle foglie e lo lascio riposare sino a primavera, quando sono  pervasa dalla voglia di piantare, coltivare ecc.  Quando poto i rami , all'interno si...

La regina dei fiori

La Rosa
18 Apr
18
In base alla definizione di Treccani, nella tradizione greca “le ninfe sono annoverate tra le divinità che possono provocare turbe mentali di genere vario; l’alterazione del tenore psichico favoriva lo sviluppo e l’esercizio di facoltà mantiche e oracolari (…).” La rosa è considerata la regina dei fiori e la sua genesi ne spiega facilmente il motivo. L’origine della rosa affonda...