Chi è la Oma vecchia?

Gedeckter Butterkuchen

  • per la festa della mamma, ma non solo!
    • IMPASTO
    • 270 g farina
    • 1 cucchiaino da té di sale
    • 20 g di lievito di birra fresco
    • 45 g zucchero
    • 35 g burro per l'impasto
    • 1-1.3 dl latte
    • 1 uovo
    • scorza di 1 limone non trattato
    • FARCIA e TOPPING
    • 4-5 mele
    • succo di limone
    • 4-5 cucchiai da minestra di marmellata (ciliegie o frutti di bosco)
    • 40-50 g burro
    • 4-5 cucchiai di zucchero
    1. Per l'impasto: Aggiungere al lievito lo zucchero e amalgamare sinché non si sarà sciolto e diventato liquido. Mettere nel recipiente della planetaria la farina a cui sarà stato aggiunto il cucchiaino da tè di sale, aggiungere il lievito sciolto con lo zucchero, la scorza di limone. A parte far sciogliere 35 g di burro, togliere il pentolino dal fuoco e aggiungere il latte (iniziare con 1 dl). Aggiungere questi all'impasto e infine anche e l'uovo. Mescolare a velocità bassa/media per circa 10 minuti, utilizzare il gancio a foglia.
    2. L'impasto deve essere morbido e non troppo duro, nell'ultimo caso aggiungere un filo di latte (ne bastano 2-3 cucchiai da minestra). Lasciare riposare l'impasto per 30-60 minuti coperto con un canovaccio. Io lascio il recipiente nel forno spento con la lucina accesa.
    3. Mentre l'impasto riposa, spellate e tagliate 4-5 mele e lasciarle bollire per 5-8 minuti in un pentolino a fuoco vivace con il succo del limone. Coprire, togliere dal fuoco e lasciare intiepidire.
    4. Dopo essere lievitato l'impasto sarà fluffoso e arioso. Stendere 2/3 dell'impasto e posarlo nello stampo. Coprire il fondo con la marmellata e le mele cotte e poi ricoprire con il resto dell'impasto. Coprire con il canovaccio e lasciare riposare altri 30 minuti.
    5. Con le dita bagnate formare dei buchini (proprio come si fa per la focaccia) nei quali si metterà una noce di burro. La ricetta originale prevede 60 g di burro, io ne utilizzo circa 40-50 g al massimo. Fatto questo, spolverate il tutto con alcuni cucchiai di zucchero. Infornate a 180-200 g, mettete la forma sopra la teglia perché potrebbe perdere del burro e rischiate di sporcare il forno (brutta cosa, parlo per esperienza!). Cuocete per circa 20-30 minuti, finché la superficie sarà dorata. Guten Appetit!